Gaetano Pappalardo

Classe 1991, nel 2008 intraprende gli studi musicali di saxofono e pianoforte principale presso l’ISSM “F. Vittadini” di Pavia. Dopo aver conseguito la maturità classica presso il liceo Tito Livio di Milano nel 2010, consegue il Diploma di saxofono e il Compimento Medio di Pianoforte. Attualmente frequenta il corso di composizione presso il conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano. Durante gli studi ha partecipato in varie formazioni a vari festival a Pavia (Festival dei Saperi, Festival dei Fiori, Festival del Ticino).

Nel 2011 partecipa come sassofonista al concerto “La musica abita gli spazi” presso il teatro Grande di Brescia con l’orchestra “Sentieri Selvaggi”.

Nel 2012 partecipa al XXII Concorso di Esecuzione Musicale indetto dalla Società Umanitaria passando le prime due prove eliminatorie.

Ha partecipato al seminario “Musica senza confini – percorsi di improvvisazione musicale contemporanea” tenuto dal M° Walter Prati, al corso di “Armonia Funzionale Jazz” ed al laboratorio di “Improvvisazione jazz” tenuto dal M° Umberto Petrin.

Nel 2013 suona in formazione jazzistica coordinata dal M° Umberto Petrin a Pavia in Piazza della Vittoria in occasione del Festival del Ticino.

Ha suonato stabilmente, fino al conseguimento del diploma, nel ”Vittadini Saxophone Ensemble” dell’ISSM “F. Vittadini”, con cui ha preso parte alla X edizione del Festival dei Fiati di Novara (2012) e ad altre importanti manifestazioni. Dal 2010 fa parte del quartetto di Saxofoni “Midnight Saxophone Quartet”. Ha inoltre collaborato con l’orchestra “In Crescendo” di Vigevano (PV) nell’esecuzione del Bolero di M. Ravel presso il teatro “A. Cagnoni” di Vigevano nel Dicembre 2012.